MODA – Il made in Italy sbarca a Dusseldorf

MADE IN ITALY – Tessile: i contadini sostengono la...

27 luglio 2009 Comments (0) News

UE – Sviluppo sostenibile: il punto della Commissione

Barroso: ‘Progressi concreti su sviluppo sostenibile nelle politiche Ue’

L’Unione europea negli ultimi anni ha assunto un ruolo importante nel delineare le linee guida contro i cambiamenti climatici e la promozione di un’economia improntata alla sostenibilita e all’impatto zero.
Dopo tre anni di attuazione della strategia di sviluppo sostenibile, la Commissione fa il punto della situazione a livello dell’Ue e lancia una riflessione su come portare avanti in futuro questa strategia.
Il presidente della Commissione, Jose Manuel Barroso (nella foto), ha dichiarato in proposito: “Abbiamo compiuto progressi concreti in materia di integrazione dello sviluppo sostenibile nelle politiche dell’UE. Questo esame evidenzia i progressi che abbiamo compiuto negli ultimi tre anni ed i settori nei quali e necessario un maggiore impegno. La crisi economica costituisce un’opportunita unica per creare una nuova economia sostenibile tramite una crescita verde e intelligente. Spero che questo esame stimoli la riflessione sulle modalita migliori per compiere progressi in ambiti come il consumo di energia nel settore dei trasporti, la perdita di biodiversita e il deterioramento del nostro ecosistema”.
L’esame conferma che sono stati compiuti progressi, sul piano delle politiche dell’UE, in tutti i sette settori prioritari coperti dalla strategia. Tra gli esempi rientrano il pacchetto clima ed energia dell’UE del dicembre 2008, i provvedimenti per rendere piu ecologici ed intelligenti i sistemi di trasporto, il miglioramento dell’efficienza energetica degli edifici, le revisioni delle direttive in materia di progettazione ecocompatibile e marchio di qualita ecologica, la creazione di un quadro marittimo integrato e di una strategia sanitaria dell’UE, i lavori in materia di migrazioni e lotta contro la poverta e l’esclusione. Hanno compiuto progressi anche i lavori in settori trasversali quali l’istruzione, la ricerca e i finanziamenti.
Rimangono, comunque, trend ‘negativi’ in diversi settori. Ad esempio, e in crescita la domanda di risorse naturali, e in calo la biodiversita e continua a crescere il consumo di energia nei trasporti.
Secondo la relazione della Commissione europea in materia di sostenibilita, l’attuale crisi economica e finanziaria ha indicato che la sostenibilita e fondamentale anche per il sistema finanziario e l’economia nel suo insieme. Le misure per sostenere l’economia reale e ridurre l’impatto sociale della crisi attuale devono essere compatibili con gli obiettivi in materia di sostenibilita a lungo termine ed una strategia di crescita verde ed intelligente.
La relazione adottata consentira al Consiglio europeo di rivedere le priorita e di fornire orientamenti per l ‘evoluzione della strategia alla sua prossima riunione in dicembre.
Questo documento sara integrato dalla relazione semestrale di controllo di Eurostat sullo sviluppo sostenibile che sara pubblicata prima della fine del 2009.

La relazione e reperibile al seguente indirizzo:
http://ec.europa.eu/sustainable/welcome/index_en.htm .

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.