CRISI – Piemonte: ai minimi storici l’artigianato

CRISI – Tremonti: guerra ai paradisi fiscali

5 maggio 2009 Comments (0) Dalla home page

PMI – La banca è scorretta? Ti aiuta Confcommercio

Confcommercio della provincia di Perugia e Umbria Confidi in soccorso delle aziende in difficolta

Un servizio di assistenza per le aziende intenzionate a ricorrere alle Prefetture. Nel caso si ritengano danneggiate da comportamenti non giustificati, le imprese possono ricorrere  al servizio  attivato da Confcommercio della provincia di Perugia, attraverso il confidi Umbria Confidi. L’iniziativa, spiega una nota, vuole supportare le imprese in un momento di particolare difficolta nel rapporto con gli istituti bancari.
Per Confcommercio, i comportamenti scorretti delle banche sono anche quelli non in linea con i vincoli imposti dal decreto anticrisi sull’utilizzo dei Tremonti bond. Obiettivo di tali obbligazioni speciali emesse dalle banche che il ministero del Tesoro si e detto pronto a comprare – prosegue la nota – non e solo permettere che il sistema bancario italiano si mantenga ben patrimonializzato e non scarichi gli effetti della crisi sull’economia reale, ma, soprattutto, aiutare le imprese, in particolare medio-piccole, evitando una stretta del credito.
Per questo il decreto anticrisi ha assegnato ad ogni Prefettura il compito di costituire un centro di controllo cosi da verificare che gli eventuali finanziamenti pubblici per le banche siano riversati effettivamente sulle aziende e utilizzati per il rilancio dell’economia. Le Prefetture diventano cosi una specie di osservatorio sul credito, incaricato di monitorare costi, tassi, nonche il corretto comportamento delle banche, facilitando, in tal modo il rapporto banca-imprese. Le imprese, da parte loro, possono segnalare attraverso una speciale modulistica, comportamenti degli istituti di credito che ritengano lesivi. Per facilitare questa azione di tutela, conclude la nota, la Confcommercio della provincia di Perugia e Umbria Confidi sono a disposizione delle imprese per informazioni e per la redazione del ricorso alla Prefettura che e particolarmente complesso.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.