ITALIA-EGITTO: Matteoli: scelto know-how italiano

CRISI – Bce: ristagno nel 2009 poi ripresa

13 maggio 2009 Comments (0) Dalla home page

PMI – Alemanno: Centrale del latte agli allevatori

Campidoglio rinuncera a propria quota in favore dei produttori romani

E’ un’idea che insegue dal 2005, quando ricopriva la carica di ministro delle Politiche agricole . E adesso lo ha annunciato: la Centrale del latte di Roma sara degli allevatori. Il sindaco della Capitale, Gianni Alemanno (nella foto), lo ha detto visitando gli stand della Coldiretti sulla piazza del Campidoglio, allestiti nell’ambito di una iniziativa in favore dell’etichetta di origine sul latte a lunga conservazione e per dimostrare la sicurezza dei prodotti alimentari italiani in relazione alla diffusione della nuova influenza. “Vogliamo dismettere – ha detto Alemanno – la nostra presenza nella Centrale del latte e venderla non a qualche multinazionale ma agli allevatori romani, perche crediamo che la Centrale del latte debba essere radicata nel territorio. Ragioneremo con le associazioni degli agricoltori – ha aggiunto il sindaco – per vedere come realizzare concretamente questo passaggio. Come comune agricolo piu importante d’Europa  dobbiamo essere un esempio dell’integrazione tra la campagna e la citta. L’asse di questo collegamento devono essere i Farmers Market. Il 15 maggio – ha annunciato Alemanno – partira il primo, che sara gestito dalla Coldiretti”. Il primo Farmers Market romano sara allestito presso il mercato del pesce gia presente nel centro della Capitale per poi stabilizzarlo in una sede definitiva. “Ma l’obiettivo – ha aggiunto Alemanno- e fare quattro Farmers Market, che siano nei diversi quadranti della citta”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.