FINALISSIMA .ITCUP REGISTRO-Domani a Roma: le 6 startup partecipanti....

25 ottobre 2017 Commenti disabilitati su CROWDFUNDING-Mobilità elettrica: dal 30 ottobre la campagna su WeAreStarting.it News

CROWDFUNDING-Mobilità elettrica: dal 30 ottobre la campagna su WeAreStarting.it

Tra una settimana il lancio della campagna di raccolta fondi di Route220 Srl su WeAreStarting.it. Ogni investitore dal 30 ottobre potrà beneficiare dello sviluppo della mobilità elettrica in Europa con pochi click registrandosi sulla piattaforma certificata di equity crowdfunding WeAreStarting.it.

 Nasce in Italia la prima campagna di crowdfunding dedicata alla mobilità elettrica. A proporla è Route220, il principale operatore privato, leader a livello italiano per la gestione e installazione di stazioni di ricarica del network europeo evway per veicoli elettrici.

L’evento di lancio della campagna di equity crowdfunding dedicata alla mobilità eco-sostenibile si terrà lunedì 30 ottobre 2017 presso l’Hotel Scala Milano a partire dalle ore 17. All’evento parteciperanno Franco Barbieri, fondatore e Presidente di Route220 Srl, Carlo Allevi, Founder e Operations Manager di WeAreStarting Srl, Diego Brachetti, Direttore dell’Hotel Milano Scala e Andrea Farinet, Docente universitario e Chairman Socialing Institute.

L’idea promossa in Italia da Route220 è semplice ma brillante: coniugare mobilità elettrica e attori del turismo sostenibile, dando stimolo al territorio con le migliori tecnologie grazie alla collaborazione con gli operatori turistici e le strutture ricettive e di commercio che possono beneficiare del tempo di sosta per la ricarica da parte dei possessori di veicoli elettrici per proporsi in modo innovativo, grazie alle opportunità della piattaforma digitale evway.  Con l’apertura della campagna di equity crowdfunding, Route220 consentirà diinvestire per la prima volta nel settore della mobilità elettrica ricevendo, in proporzione all’investimento, quote di capitale societario.

La campagna di equity crowdfunding su WeAreStarting.it

La milanese Route220, con sedi operative a Rovereto e Bolzano e dal 2018 in Austria, prosegue il cammino verso l’affermazione della mobilità elettrica in Europa coinvolgendo tutti i privati cittadini e gli investitori professionali tramite il lancio di una campagna di raccolta fondi (crowdfunding) sulla piattaforma di equity crowdfunding WeAreStarting.it. Il target è stabilito a 500.000 euro partendo da una quota minima di 10.000 euro.

Grazie alla formula del crowdfunding tutti i cittadini potranno sostenere l’iniziativa di Route220 registrandosi sul portale italiano di equity crowdfunding autorizzato Consob WeAreStarting.it: una piattaforma professionale che consente all’investitore di avere il riconoscimento di una percentuale del capitale sociale in relazione alla quota investita (c.d. equity).

I numeri della mobilità sostenibile: un mercato da 75 milioni di euro

Con il sistema di ricarica integrato di Route220, le città italiane, insieme a quelle europee, si aprono ad un potenziale di flussi di visitatori e utenti finali di oltre 1.000.000 di turisti elettrici, i cosiddetti ev-driver, i proprietari di veicoli elettrici, provenienti da tutta l’Europa.

Cresce il numero di punti di ricarica per mezzi elettrici a livello mondiale che, da una rilevazione effettuata a fine 2016, raggiunge un totale di 1,45 milioni di punti di ricarica, con un incremento annuo dell’81%. In Italia vi sono oggi circa 9.000 punti di ricarica, di cui circa 7.500 privati (circa l’80%) e 1.750 ad accesso pubblico (20%). Le installazioni sono cresciute nel corso del 2016 di ben 2.500 unità grazie anche alle amministrazioni locali che hanno incrementato l’attenzione verso le politiche energetiche e di mobilità sostenibile, ed al recepimento delle stesse delle nuove normative che impongono ai nuovi insediamenti commerciali e di servizi di dotarsi di una o più prese per la ricarica di veicoli elettrici, pena il non ottenimento del permesso di agibilità.

Con evway di Route220 anche l’Italia nel network europeo della mobilità elettrica

Route220 opera come Charge Point Operator certificato indipendente ed interoperabile che ad oggi ha installato sul territorio italiano 125 punti di ricarica per auto elettriche. Oltre alle installazioni di 25 stazioni di ricarica nella provincia di Mantova, 15 nella provincia di Trento e più di 20 in alcune delle più prestigiose mete turistiche delle Dolomiti, Route220, grazie ad una collaborazione con il Comune di Torino, ha recentemente rilevato nel mese di luglio 10 stazioni per un totale di 20 punti ricarica ad accesso pubblico di IoGuido, l’ex car sharing comunale chiuso nel mese di marzo 2017, installando nuove stazioni con funzioni avanzate sul territorio della Capitale dell’Automobile.

La piattaforma tecnologica open evway di Route220, interoperabile con accordi di roaming con oltre 40 operatori europei, permette l’accesso diretto a oltre 20.000 punti di ricarica già attivi in 24 paesi e fornisce la mappatura di circa 100.000 punti di ricarica, diversamente accessibili, in tutta Europa.

Lo stato delle stazioni di ricarica che aderiscono al network di roaming Europeo è visibile in tempo reale sull’app evway che consente all’utente di trovare la posizione della ricarica adatta per il proprio veicolo, pagare comodamente direttamente dal proprio smartphone e pianificare i viaggi aggiungendo valore alla sosta con la visita di luoghi di interesse storici e culturali. L’utente può anche condividere la propria esperienza con tutti gli ev-driver del network evway condividendo i propri itinerari di viaggio all’insegna della mobilità elettrica.

ROUTE220 S.r.l.

Route220 è una società a responsabilità limitata fondata nel 2014 da Franco Barbieri e Carolina Solcia, con l’obiettivo di migliorare l’esperienza degli utenti di veicoli elettrici e di promuovere attività commerciali, di accoglienza turistica e territorio che credono nella ricettività e mobilità eco-sostenibile. La società ha sede a Milano, Rovereto e Bolzano e dal 2018 in Austria. Tra le partnership di Route220 vi sono TeaReteluce per l’installazione degli impianti di ricarica per mezzi elettrici nelle Province di Mantova, Trentino Trasporti per lo sviluppo di soluzioni intermodali e l’Associazione degli operatori turistici e dell’accoglienza del Sud Tirolo – Alto Adige. Route220 si distingue per la continua innovazione e offerta di sistemi integrati hardware e software, piattaforme digitali di gestione, mirate a raggiungere l’eccellenza nell’esperienza dell’utente della mobilità elettrica, attraverso sistemi 100% mobile e Internet of Things (IoT), avendo al proprio attivo due brevetti (pending). Le soluzioni permettono l’abilitazione di modelli di business innovativi, in linea con i temi della sharing economy, per strutture di ospitalità, enti di gestione territoriale e pubbliche amministrazioni che intendono offrire servizi avanzati in ottica smart city.

WEARESTARTING S.r.l

WeAreStarting S.r.l. è la società nata a Bergamo nel 2014 che gestisce l’omonimo portale di crowdfunding WeAreStarting.it per l’accesso alla raccolta di capitale per PMI e Startup. WeAreStarting S.r.l. è stata iscritta nel 2014 al registro istituito dalla Consob per i gestori di portali on line per la raccolta di capitale di rischio con delibera di iscrizione n. 19082 del 16/12/2014 e risulta attualmente iscritta al registro. La società ha vinto nel 2017 la ING Challenge, la prima tappa del contest di ING Italia, organizzato in collaborazione con H-FARM ed è risultata tra i 5 finalisti della Fintech Lombardia Competition indetta da Regione Lombardia. WeAreStarting.it è il primo e unico portale in Italia realizzato in collaborazione con la Fintech canadese Katipult, premiata come Canada’s Most Innovative Fintech Firm 2016, tra i leader mondiali nella fornitura di software per l’Investment Crowdfunding. Il Team di Katipult nel 2017 è stato nominato finalista della Ernst & Young’s Entrepreneur of the Year nella categoria Emerging Technology.

Comments are closed.