PREMI-OMI 2016: al via la terza edizione del concorso...

UNIONE DELL’ENERGIA-FederPetroli: Italia fanalino di coda senza Politica Energetica...

18 maggio 2015 Commenti disabilitati su CRISI-Philip Kotler: un “Nuovo Rinascimento Italiano” per uscirne Dalla home page

CRISI-Philip Kotler: un “Nuovo Rinascimento Italiano” per uscirne

Un “Nuovo Rinascimento Italiano” per uscire dalla crisi. Questo il messaggio positivo lanciato da Philip Kotler dal palco dell’Università Bicocca di Milano durante la sua lectio magistralis nella quale ha toccato molti temi, dalle nuove tecnologie alle opportunità dei mercati esteri, mantenendo però una grande attenzione ai consumatori.

“L’unica strada per uscire dalla crisi è quella di lavorare insieme, unendo le migliori idee e puntando alla globalizzazione, facendo in modo che i prodotti italiani siano ben rappresentati in tutte le nazioni. In questo modo le aziende italiane potranno crescere, migliorando il proprio posizionamento”, ha detto ancora Kotler, che ha toccato anche il tema della comunicazione dei valori delle Istituzioni.

“Ci sono tanti messaggi che devono essere veicolati ad altre istituzioni ed al pubblico – ha spiegato Kotler – e per questo le istituzioni dovrebbero sviluppare un talento comunicativo per esprimere ed addirittura cambiare le idee, modernizzando il pensiero facendo progredire la comunicazione”.

Nel corso del Philip Kotler Marketing Forum organizzato dalla NEXO Corporation a Milano, è intervenuto anche il presidente e amministratore delegato della Pirelli, Marco Tronchetti Provera, che ha impressionato positivamente il Professore americano. “Sono rimasto favorevolmente colpito dalle sue parole e dalle sue idee”, ha detto Kotler.

Davanti a quasi mille persone, il padre del marketing moderno ha ricordato che questo “è il momento giusto per l’Italia – dice il professor Kotler – per riconquistare la sua posizione speciale nel mondo del commercio e dell’industria. L’Italia ha creato alcuni dei più grandi marchi del mondo di automobili, abbigliamento, alimentari, mobili e fine living”. Il professor Kotler tesse le lodi delle aziende del Belpaese e ricorda che “le imprese italiane sono leader in qualità, creatività e moda”.

Attorno al grande tema de “Il futuro del sistema Italia” si è svolto pertanto l’appuntamento della Bicocca, organizzato da NEXO Corporation, giovane azienda umbra che ha voluto lanciare una sfida in chiave di approfondimento creando un evento dal grande valore culturale che si svolgerà a Milano, cuore pulsante di EXPO e “ombelico del mondo” per sei mesi.

NEXO Corporation con la sua squadra affiatata che vanta una lunga esperienza nel mondo della traduzione grazie a un team rodato che lavora con sistemi informatici altamente performanti, ha fatto nascere per il Philip Kotler Marketing Forum una collaborazione con l’International Communication Summit, che da anni organizza un laboratorio internazionale di approfondimento specialistico nato per seguire le innovazioni e le tendenze del settore della comunicazione.

Sul palco nomi si sono alternati speaker di alto livello per portare un importante contributo di discussione e di idee alla giornata. Lungo l’elenco dei personaggi del mondo dell’imprenditoria e delle Istituzioni, un elenco che comprende Giancarlo Caratti, Vicecommissario Generale per la partecipazione dell’UE all’Expo 2015, Franco Pomilio, presidente della Pomilio Blumm, uno dei principali teorici e studiosi del rapporto tra Istituzione e cittadini-consumatori, Giuseppe Morici, Presidente Barilla Regione Europa, Giuseppe Bonollo, direttore Marketing Technogym, Remo Taricani, direttore Marketing Unicredit Italia, Alberto Mattiacci, ordinario Economia e Gestione delle Imprese Università “La Sapienza” .

Nella lista vanno inclusi il giornalista Riccardo Scandellari, il ceo di Ninja Marketing Mirko Pallera, il direttore Enterprise Solutions di Telecom Italia Digital Solution, Leonardo Mangiavacchi e il presidente di Art Attack, Carlo Borriello. Tra gli speaker anche Davide Malaguti, imprenditore e formatore, Marzio Bonferroni, scrittore e docente, Mario Alberto Catarozzo, business coach e formatore e Giorgio Soffiato esperto di comunicazione.

Ad aprire i lavori del Forum sono stati l’assessore regionale al commercio, turismo e terziario della Lombardio, Mauro Parolini, il magnifico rettore dell’Università Bicocca, Cristina Messa, e il professore di Economia e Gestione delle Imprese, Flavio Gnecchi

 

Comments are closed.