IMPRESE – Emilia Romagna: presentazione Rapporto Innovazione. Giovedì 7...

LAVORO – P.Iva Gestione separata: Colap sottoscrive l’appello congiunto...

28 ottobre 2013 Comments (0) News

CASA – Dl 102/2013: fondo da 20 milioni di euro a supporto degli inquilini morosi

Il Dl 102/2013, attualmente in corso di conversione in legge, introduce, tra le misure a sostegno delle politiche abitative, uno speciale Fondo per gli inquilini “morosi incolpevoli”, che sara istituito presso il Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti con una dotazione di 20 milioni di euro per il 2014 e di altri 20 milioni per il 2015.

Chi sono i “morosi incolpevoli”? Una definizione di “moroso incolpevole” ancora non c’e: in generale, moroso incolpevole potrebbe essere ogni inquilino che, a causa di difficolta economiche (che non dipendano da sua colpa), non riesca a far fronte al pagamento dell’affitto, ad esempio perche ha perso il lavoro, o a causa di una grave malattia, ecc.

In realta, tranne il caso (raro) in cui ci sia una volonta chiara e diretta di non pagare il canone, tutti gli inquilini morosi sono potenzialmente in difficolta economica: ecco perche, per evitare il rischio di un accesso indiscriminato al fondo, si attende un apposito decreto ministeriale che definisca i contorni della “morosita incolpevole”.

Gli inquilini morosi incolpevoli, cosi come saranno definiti dal decreto, potranno accedere alle risorse stanziate dal Fondo per far fronte al pagamento dell’affitto, ed evitare, in questo modo, di incorrere in un eventuale sfratto.

Il decreto ministeriale, inoltre, dovra stabilire i criteri e le priorita che i Comuni, nella gestione e nella ripartizione delle risorse, dovranno rispettare. Il fondo, infatti, sara gestito direttamente dai Comuni, dopo una divisione proporzionale tra le Regioni.

(Fonte: Newswletter Adiconsum)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.